Educazione sessuale in Marocco

65

MAROCCO – Rabat 15/03/2014. Educazione sessuale nelle scuole marocchine.

Il ministero marocchino della Pubblica Istruzione e il Moroccan Modern Industries (Imm), filiale della multinazionale Procter & Gamble, hanno firmato il 13 marzo a Rabat, un accordo per la realizzazione di un nuovo programma per insegnare l’educazione sessuale nelle scuole marocchine, secondo la Maghreb Arab Press (Map). Firmato dal delegato del Ministro della Pubblica Istruzione e della Formazione Professionale, Abdelaadim El Guerrouj e l’amministratore delegato di P&G Marocco, Omar Channawi, l’accordo mira ad unire gli sforzi dei partner al fine di aumentare la consapevolezza degli studenti sulle pratiche igieniche e sull’importanza dell’educazione sessuale. La Map ha aggiunto che l’accordo, firmato nel XV anniversario della partnership tra il Dipartimento e P&G, ha anche lo scopo di informare, sensibilizzare ed educare i giovani studenti nelle pratiche igieniche e a sviluppare le capacità per affrontare i problemi lagnati alla salute sessuale  compresi  quelli legati all’Aids, al matrimonio precoce e alla pianificazione familiare.