Ultima chiamata per la Libia

11

MAROCCO-Rabat. 12/09/15. Le fazioni in guerra in Libia hanno avviato i negoziati sotto l’egida delle Nazioni Unite in Skhirat in Marocco, nel tentativo di porre fine al conflitto.

L’Inviato Onu Bernardino Leon ha detto che si deve raggiungere un accordo definitivo, entro il 20 Settembre di questo mese, spiegando che aveva grande speranza che le parti capiscano che il termine è quello ultimo un termine che consentirà  alla Libia uscire dalla crisi. Mentre parlava Leon, si è appreso che a Derna è stato ucciso il comandante di campo nell’organizzazione Daash nella città di Derna, il libico Faraj al-Obeidi durante gli scontri con i Mujahideen del Consiglio della Shura. Mentre a Tripoli esplodeva una autobomba che mirava all’uccisione dei funzionari in carcere fedelissimi del regime di Muammar Gheddafi.