BCIJ, Marocco contro ISIS

69

MAROCCO – Rabat. 23/03/15. Ieri dal Marocco è giunta la notizia che il governo ha smantelalto una cellula di ISIS grazie al reparto speciale nato per contrastare il fenomeno ISIS.

  E gli investigatori hanno già smantellato una cellula terroristica IS. Ieri dall’Ufficio centrale Judicial Investigation (BCIJ), un ramo di agenzia di intelligence nazionale del Marocco (DGST), ha riferito che è stata smantellata una cellula terroristica che stava complottando per perpetrare attacchi terroristici che minano la sicurezza e la stabilità del Regno. Fonte ministero dell’Interno. Gli sforzi dell’antiterrorismo BCIJ si sono concentrati su cellule presenti nelle città di Agadir, Tangeri, Laayoune, Boujaad, Tifelt, Marrakech, Taroudant, Ain Harouda, Laayoune orientale, la dichiarazione ha detto . Durante la stessa operazione, armi da fuoco e una grande quantità di munizioni destinate a programmi di terroristi sono stati sequestrati in un nascondiglio in Agadir, ha aggiunto il comunicato. Il BCIJ ha spiegato che i membri della cellula terroristica stavano complottando per perpetrare attacchi contro i membri delle forze di sicurezza e rubare armi e strumentazione in modo da usare in seguito nei loro piani criminali, aggiunge il comunicato. Le indagini hanno confermato il coinvolgimento di persone che hanno giurato fedeltà all’organizzazione terroristica ISIS, nel reclutamento e dispacciamento giovani marocchini in Iraq e in Siria con finanziamenti esteri, il ministero ha detto. Gli individui arrestati saranno portati davanti alla giustizia per ulteriori indagini, sotto la supervisione del procuratore generale, conclude il comunicato.