In campo gli Abrams del Marocco

23

MAROCCO – Rabat 02/08/0216. Le forze armate del Marocco hanno dispiegato i loro primi carri armato M1A1SA.

Almeno due Abrams sono stati visti muoversi attraverso Casablanca il 10 luglio, riporta Defence Web. Il 26 luglio il canale televisivo statale Medi1 ha mandato in onda delle immagini relative alla cerimonia di consegna dei primi 6 Abrams presso il Centro di gestione e stoccaggio di Casablanca (in apertura). L’Esercito marocchino dovrebbe ricevere 200 carri M1A1 aggiornati entro il 2018. Il contratto risale al giugno 2012, e prevede la consegna di 200 M1A1 Abrams per un costo stimato di 1,015 miliardi di dollari. L’unico utente africano degli Abrams fino ad ora è stato l’Egitto, che anche co-produce il veicolo.