Cile il Mall della discordia

62

CILE – Chiloé. 29/04/15. Apertura del primo Mall a Chiloé. Il primo caso in questa isola cilena. L’apertura è stata regolare alle 14 di oggi e il primo negozio ad alzare la saracinesca è stato il supermercato Lider Express, il primo del contestato Mall Paseo de Castro Chiloé.

Il primo centro commerciale locale dispone di 1.300 m2, per un totale di 14 negozi e 145 parcheggi per i clienti. Il supermercato creerà 80 posti di lavoro. La maggior parte dei funzionari sono Chilotes, e sono impiegati come cassieri, guardie di sicurezza, impiegati. Questa catena di Mall è la principale e sarà la prima nella zona. Tra le preoccupazioni più grandi degli abitanti locali, l’impatto sul traffico locale, come riportato Soychiloé.cl, che si trova nel capoluogo di provincia, dove la Camera di Commercio di Castro ha avvertito che già ora «non si può parcheggiare, questo è il primo punto e l’altro è che causerà problemi alla circolazione su via Serrano perché non c’è luce». Dopo diverse polemiche per la costruzione del Mall, lo scorso dicembre il Dipartimento Lavori del Comune di Castro ha riferito che quest’anno il centro commerciale dovrebbe funzionare al 100%.