Contrabbando tartarughe e pannolini

12

MADAGASCAR – Antananarivo 29/09/2015. La dogana malgascia ha sequestrato, il 28 settembre, 771 tartarughe in via di estinzione nascosti dentro dei calzini a loro volta celati tra dei pannolini.

Il comunicato della dogana malgascia parla di ritrovamento sorprendente. Secondo la dogana dell’aeroporto internazionale di Antananarivo, sono stati intercettati due pacchi sospetti contenenti 771 tartarughe dirette verso le Mauritius e destinazione finale Kuala Lumpur in Malesia. È il secondo sequestro di animali rari, dopo quello avvenuto a giugno scorso, quando 403 rettili sono stati intercettati sempre all’aeroporto internazionale di Antananarivo. La maggior parte delle tartarughe erano vive; le 771 tartarughe appartengono a due specie in via di estinzione: la tartaruga radiata che vive nella regione di Androy e la tartaruga scossa nella regione Menabe. Questi rettili sono regolarmente vittime di contrabbando in Madagascar, come i lemuri o i cavallucci marini.