LIBRI. Una vita di attimi

72

Mindfulness: consapevolezza.

Il segreto illuminante di questa parola inglese risiede tutta nel suo significato e nel modo in cui viene interpretato. Un tipo di approccio legato all’esperienza diretta e una modalità per coltivare e vivere il presente con piena coscienza e attenzione per esperire pienamente il qui e ora.

Jon Kabat-Zinn, l’autore del libro Vivere momento per momento è uno dei pionieri di questo approccio e ci regala una definizione molto esaustiva;

«Mindfulness significa prestare attenzione, ma in un modo particolare: a) con intenzione, b) al momento presente, c) in modo non giudicante».

Non è una tecnica di rilassamento legata all’accettazione passiva e acritica del momento presente.

Tale metodologia poggia le proprie fondamenta su alcuni basilari insegnamenti della filosofia buddista e della pratica dello yoga.

Il primo capitolo che fa riferimento alla pratica della consapevolezza si intitola “Affrontare la catastrofe” ed è correlato al significato originale del titolo in inglese “Full Catasrophe Living”. La catastrofe su cui l’autore, il medico statunitense, vuole far luce è strettamente legata alla nostra vulnerabilità, alla nostra mortalità e a tutte quelle esperienze che ci provocano dolore e disagio. Nella nostra idea di catastrofe la paura, l’ansia e l’insicurezza rischiano di essere pervasive e paralizzanti. Ma “catastrofe” in questo contesto non identifica un permanente disastro, al contrario, abbraccia la totalità delle esperienze che scaturiscono dal nostro vivere quotidiano che è in continua trasformazione.

Da un estratto del libro: «In questo libro studieremo l’arte di abbracciare l’intera catastrofe. Vogliamo impararla affinché le tempeste della vita, invece di toglierci forza e speranza, ci insegnino a vivere, a crescere e a guarire, in questo mondo fluido, mutevole e a volte doloroso. Quest’arte ci impone di imparare a guardare noi stessi e il mondo in modo nuovo, e a lavorare con il nostro corpo, con i nostri pensieri, con le nostre emozioni e percezioni in modo nuovo; e ci richiede di imparare a ridere un po’ di più ( anche di noi stessi ), cercando nello stesso tempo di conservare il nostro equilibrio il più possibile».

Jon kabat-Zinn è il fondatore della clinica per la riduzione dello stress dell’Università del Massachussetts e il corso (Programma per la riduzione dello stress e per il rilassamento – Stress Reduction and Relaxation Program), nato per supportare ed integrare la medicina tradizionale nell’affrontare alcune patologie come il cancro o l’Aids, si propone attraverso la pratica quotidiana della meditazione di far affiorare quella profonda autoconsapevolezza che è alla base di una serena e nuova visione della nostra vita emotiva.

In questo ambito  l’incontro con la psicologia cognitiva e la mindfulness, con la sua pratica meditativa e di consapevolezza, da vita ad un nuovo approccio psicoterapeutico molto utile e funzionale per la cura di stati depressivi e stati d’ansia (Mbtc – Mindfulness-Based Cognitive Therapy).

Parole come consapevolezza, meditazione, respiro, yoga, psicologia cognitivo-comportamentale, presenza, stress e ansia acquistano un nuovo significato emotivo attraverso soprattutto la pratica quotidiana del programma.

Per esperienza personale posso dire che la lettura del testo, molto esaustivo, ti indica solo la direzione e razionalmente illumina il cammino, ma senza la pratica non si mette in moto nessun cambiamento.

Il Primo passo è cominciare a praticare, il secondo, così come tutti gli altri è continuare a praticare. L’allenamento quotidiano alla pratica traccerà un percorso e il nostro cervello neuroplastico ci svelerà, molto lentamente, un mondo nuovo pur rimanendo lo stesso.

Un testo sincero, tecnico e di grande valore scientifico che non promette la felicità senza sforzo, al contrario, ti indica la strada della consapevolezza nonostante la catastrofe del vivere.

Un libro che vuole “olisticamente” ricostruire quel ponte “energetico-cognitivo” tra la mente e il corpo creando quella connessione che porta alla rielaborazione della sofferenza emotiva.

Simone Lentini

Vivere momento per momento

Jon Kabat-Zinn

Traduttore: A. Sabbadini

Editore: Corbaccio

Collana: I libri del benessere

Anno edizione: 2016

Pagine: 654 p. , Brossura

  • EAN: 9788867000944