Bilaterale libico-sudanese

49

ETIOPIA – Addis Abeba 02/02/2014. Durante i lavori dell’Unione africana ad Addis Abeba, Omar al-Bashir ha garantito l’impegno del suo paese per la sicurezza e la stabilità della Libia e della sua gente, nel corso di una riunione col primo ministro libico Zidane. 

Lo ha annunciato il ministro degli Esteri sudanese Karti, riporta l’agenzia libica Qureynanews, che la riunione tra Bashir e Zidane ha confermato la volontà di promuovere la cooperazione tra i due attori per fissare il confine comune e prevenire l’inasprimento dei rapporti. Karti ha detto che erano stati esaminati gli ultimi sviluppi delle relazioni libico-sudanesi e la cooperazione congiunta tra i due Paesi, soprattutto nelle zone costiere, e gli sforzi per restituire sicurezza a tutto il territorio libico, assieme agli sforzi compiuti dal governo libico per raggiungere questo obiettivo. Karti ha sottolineato che si è deciso di sviluppare il commercio e di ampliare le aree di investimento e di partnership economica, e di aprire le porte del Sudan a beneficio della stabilità libica. Karti ha poi sottolineato che la cooperazione tra i due paesi ha raggiunto un livello elevato capace di garantire la frontiera comune, e regolare il movimento transfrontaliero e prevenire la diffusione del traffico d’armi, soprattutto perché influenza la situazione di instabilità nella regione.