IS rivendica l’uccisione dei due giornalisti tunisini

54

LIBIA – Bengasi. 09/01/15. Incertezza sulla sorte dei due giornalisti tunisini uccisi inLibia da IS. Agence France-Presse riferiva ieri che i due giornalisti erano stati rapiti e che sono stati giustiziati da Is. Si tratterebbe di Sufian Chourabi e Nazir Alqtara.

Ma oggi il corrispondente dalla Tunisia di RT sostiene che il Sindacato dei giornalisti tunisini Bghouri Naji ha detto che non ci sono informazioni per confermare o negare l’uccisione dei giornalisti tunisini rapiti in Libia, Sofiane Chourabi e Nazir Alqtara. Bghouri in una dichiarazione ai media ha detto che non è arrivata alla sede del sindacato dei giornalisti, una prova della loro uccisione né all’autorità tunisine o libiche sia questa formale o informale. Sofiane Chourabi e Nazir Alqtara, erano stati rapiti in Libia, circa quattro mesi fa. IS ha rilasciato ieri delle foto dei due giornalisti due delle quali si vedono loro in prigionia.