Si vota in Libia

40

LIBIA – Tripoli 25/06/2014. Si vota oggi in Libia. Le operazioni di voto sono in corso in quasi tutta la Libia per eleggere un nuovo parlamento.

I cittadini libici voteranno per eleggere i 200 membri del nuovo Congresso generale nazionale, tre anni dopo la rivoluzione che ha detronizzato, e ucciso, Gheddafi. I candidati partecipano come singoli individui, piuttosto che come espressione di partiti politici. Trentadue seggi parlamentari sono riservati alle donne e il totale dei candidati è 1.628. L’elettorato è costituito da quasi 3,5 milioni di persone hanno diritto a votare, ma solo 1,5 milioni si sono iscritti nelle liste elettorali, un calo rispetto ai 2,7 milioni di persone che si erano iscritti per votare due anni fa. La scarsa sicurezza in alcune aree orientali e il boicottaggio delle minoranze etniche nel sud comporta che non potranno essere aperti i seggi in tutte le regioni. La tornata elettorale si tiene due giorni dopo che il parlamento ad interim della Libia ha approvato con un ritardo di un anno e mezzo il bilancio per il 2014: circa 34 miliardi di euro.