Bengasi, provincia del Califfato

55

LIBIA – Bengasi. 01/02/15. Secondo fotoreportage di ISIS da Bengasi che mette in mostra i nuovi veicoli, rigorosamente Toyota, che saranno utilizzati dalla polizia per garantire la sicurezza nel territorio dello Stato Islamico in Libia. Il tuto regolarmente pubblicato sul sito di Ansar al-Sharia Libia.

Accanto a questi veicoli vi sono quelli militari per l’aggressione contro il nemico. Venerdì il secondo reportage, che segue il primo di due giorni, illustra anche i militari che si prenderanno carico di difendere il porto di Sirte. Ricordiamo che secondo Ansar Al-Sharia, alleato libico di ISIS, la Libia è divisa in tre regioni: Tripolitania, Cirenaica, Fezzan. La Cirenaica è comandata e gestita da Ansar Al-Sharia mentre Fajir Libya sta cercando di conquistare Tripoli. Per quanto riguarda il Fezzan stanno arrivando forze dal sud e da Paesi confinanti. E quindi ancora non c’è un unico interlocutore. Da mesi i referenti istituzionali dello Stato Islamico sono nel Fezzan per incontrare, discute e raggiungere accordi con i capi tribù della zona. Non appena tali accordi saranno conclusi, anche il Fezzan potrà contare su un governatorato ISIS.