LIBIA. Barriere di sabbia anti milizie a Tripoli

67

Riguardo alla capitale libica, si continua a parlare della manifestazione del 25 settembre. Ad esempio, il comandante dei Battaglioni ribelli di Tripoli, Haitham Tagouri, ci avrebbe ripensato. In effetti, un account locale ha ripreso una sua dichiarazione in cui indica che i battaglioni dei ribelli di Tripoli proteggerà qualsiasi manifestazione pacifica nella capitale. 

Non si pensa sia un vero e proprio dietrofront da parte di Tagouri, che potrebbe essenzialmente tirare fuori la carta del terrorismo e porre fine alla manifestazione (o non permettere il suo svolgimento), affermando che non vi sono le condizioni di sicurezza necessarie. Sembrerebbe in effetti improbabile che Tagouri decida di lasciare il fianco del GNA, che ha sotto la propria protezione, o meglio sotto scacco, per riprendere il lato di Misurata e del governo di Salvezza Nazionale, soprattutto dopo gli scontri dei mesi estivi. Peraltro, visto che sia Tagouri che Bashir hanno dichiarato che non erano arrivate le autorizzazioni per lo svolgimento della manifestazione, il Direttorato della sicurezza di Misurata ha emesso un permesso per manifestazione pacifica per il 25 settembre a Igtit dallo slogan “Lottare contro la corruzione e alleviare le sofferenze dei cittadini”. 

Si è comunque riacceso il fronte a sud di Tripoli. Nonostante gli avvertimenti del Battaglione dei ribelli di Tripoli, gruppi armati si sono mobilitati nell’area sud di Tripoli e sono state poste barriere di sabbia per via dell’aumentare delle tensioni. Sono stati registrati scontri a Manta al Sabia, sud di Tripoli, vicino all’aeroporto di Hawalat tra milizie locali e milizie di Tarjouna. Barriere di sabbia (nella foto, immagine tratta da account social libici) sono state poste anche a Sidi Sidour, zona di Qasr Ben Gashir, per fermare le milizia di Misurata che vorrebbero tornare a Tripoli, da dove sono state espulse, per la manifestazione di Igtit. Il primo Ministro del governo ad interim Al Thani ha tenuto nei giorni scorsi una riunione di alto livello della delegazione governativa a Hush, a 60km a sud di Tripoli.

Redazione

DAESH MATRIX è il secondo volume dedicato al fenomeno dello Stato Islamico.
È possibile acquistare il libro su Tabook.it