Sventati attacchi in Libano

33

LIBANO – Beirut. 15/01/15. L’esercito libanese ha sventato una serie di attacchi suicidi da quando visoni stati gli attentati suicidi a Tripoli Sabato scorso. Nell’attentato hanno perso la vita 9 persone e 50 sono rimaste ferite. Fonte Daily Star. 

L’esercito ha riferito che ha arrestato tre persone per l’attacco di sabato: Bassam Houssam Al-Naboush, Elie Tony al-Warraq e Mohannad Ali Abdel-Kader che stavano preparando una serie di attacchi terroristici contro «sedi dell’esercito e zone residenziali». I tre sospetti, che avevano utilizzato falsi ID siriani e palestinesi, sono stati collegati a Shadi Mawlawi e Osama Mansour, i due super ricercati islamici in Libano. I tre sospetti avevano giurato fedeltà a “organizzazioni terroristiche e ha partecipato nei combattimenti in Siria e in attacchi contro l’esercito”, dice la nota (ISIS). La dichiarazione ha aggiunto che Naboush, Warraq e Abdel-Kader hanno anche partecipato alla serie di scontri mortali nel corso degli ultimi quattro anni tra i quartieri di Tripoli di Jabal Mohsen e Bab al-Tabbaneh.