Hezbollah obiettivo di al Nusra

47

LIBANO – Beirut 26/01/2014. Jabhat al-Nusra ha annunciato, il 24 gennaio, che tutte le aree del paese in cui opera Hezbollah sono da considerarsi “obiettivi legittimi” e ha invitato i sunniti ad evitarli.

Riporta l’annuncio il quotidiano al Akhbar, «Noi, Fronte al- Nusra in Libano, annunciamo che Hezbollah e tutte le sue basi e bastioni sono bersagli legittimi per noi, ovunque si trovino», si legge in un comunicato pubblicato in precedenza su Internet. La dichiarazione arriva tre giorni dopo che il gruppo ha rivendicato la responsabilità di un attentato nei sobborghi meridionali di Beirut che ha ucciso quattro persone. Quello del 21 gennaio è stato il sesto attentati in una serie di attacchi effettuati in zone del Libano dove Hezbollah è presente per punire l’invio di combattenti nella vicina Siria a sostegno del presidente Bashar al-Assad. Al-Nusra in Libano ha messo in guardia i sunniti: «Non avvicinatevi o allontanatevi dalle zona delle basi di Hezbollah, evitate di raccogliervi nei pressi dei loro punti di incontro».