Bengasi contro Leon

10

LIBIA-Bengasi. 18/10/2015. Bengasi ha detto no al governo di Unità Nazionale di Leon, così come Tripoli. E Bengasi, esattamente come Tripoli è infettata di milizie.

In modo particolare Bengasi negli ultimi tre giorni ha registrato 5 morti: uno delle milizie di ISIS, due dell’esercito LNA, due civili e 13 feriti. Venerdì sono state fatte numerose manifestazioni in piazza al Keesh, dove sono state bruciate anche delle auto. Tutte contro il terrorismo e contro Leon perché sostiene i terroristi. In modo particolare si contestano i misuratini. Ben 60 milizie di Misurata avrebbero infatti aderito al governo di Unità Nazionale, le stesse che hanno per mesi affamato Bengasi. A dire di no al Governo di unità nazionale anche tutte le municipalità legate a Bengasi.