Le buone regole alimentari post feste

45

di Graziella Giangiulio 31/12/2016. Passate le feste, incominciano i sensi di colpa perché si è mangiato troppo! La redazione di Reader Digest ha messo appunto una serie di “buone abitudini” per tornare in forma dopo le vacanze.

1. Bere acqua. Spesso si confonde la sete di fame. Quindi il primo consiglio è bere acqua prima di mangiare quando si avverte fame. Bere aiuta anche a sentirsi pieni. Alcuni esperti suggeriscono inoltre che bere acqua (o di tè freddo) poco prima di sedersi per consumare pasto. E bere un po’ più del solito mentre si mangia.

2. Fissate obiettivi realistici di perdita del peso con esperti del settore.

3. Essere rigorosi. Permettetevi di mangiare quello che vi va per 2 pasti ogni 21, in questo modo non sarà possibile aumentare di peso. Ma appagherete il desiderio.

4. Contare fino a 10. Gli studi suggeriscono che il desiderio di cibo in media dura circa 10 minuti. Quindi, prima di cedere di fronte al desiderio, impostare il timer per 10 minuti e fate qualcosa che vi distragga fuori dalla cucina.

5. Mangiare più spesso. Le persone che hanno mantenuto il loro peso invariato nel tempo, mangiano mediamente cinque volte al giorno. Pasti frequenti riducono l’appetito, aumentano l’energia e migliorano l’umore che accelera il metabolismo, dal momento che durante il processo di digestione si bruciano calorie.

6. Eliminate un terzo della vostra porzione di cibo quando mangiate fuori. Il resto portatevelo a casa per il pranzo del giorno successivo. Questa tattica potrebbe sottrarre più di 500 calorie al giorno.

7. Ridurre consumo di alcol. Ricordare che l’alcol è una fonte di calorie. Una birra da 12 once ha 150 calorie; un bicchiere da 3,5 once di vino, 85. i cocktail cremosi sono i più calorici.