L’Air Force Colombia aspira al podio dell’aria in America Latina

41

Dopo due anni di preparazione, l’aviazione colombiana, Air Force Colombia, per la prima volta ha partecipato alle grandi manovre militari con gli Stati Uniti in combattimenti aerei simulati in un deserto del Nevada.

«Non solo è un sogno per noi  volare con la forza aerea più potente del mondo, ma è anche molto importante per noi perché possiamo imparare molto (…) e possiamo migliorare la nostra integrazione con altre forze militari, «ha detto il generale di brigata colombiano Carlos Bueno».

L’esercitazione chiamata “Bandiera rossa”, ha visto cadere le bombe caccia reali sugli obiettivi specifici vicino a Las Vegas. Più di 100 soldati colombiani hanno preso parte alle esercitazioni militari. «La Colombia ha l’obiettivo di diventare la  miglior forza aerea del’ America Latina. Vogliono essere i migliori nel continente dopo di noi, e sono sulla buona strada», ha detto il colonnello Hans Palaoro. Palaoro ha commentato gli esiti dell’esercitazione affermando che i piloti della Colombia sono eccellenti nei bombardamenti aerei che utilizzano una strategia tradizionale, una tattica che i piloti americani non sono più abituati ad utilizzare a causa della loro dipendenza dalla tecnologia di controllo remoto durante la guerra aerea. L’amministrazione del presidente Juan Manuel Santos ‘ha riferito, ha espresso interesse per l’acquisto jet da combattimento F-16 US-Air Force su misura per Colombia.