La Woodstock delle FARC

52

di Maddalena Ingroia COLOMBIA – San Vicente del Caguan 23/09/2016. I guerriglieri delle Farc, riuniti per approvare l’accordo di pace, stanno avendo anche la propria versione di Woodstock. Infatti, la manifestazione è anche diventata un festival di musica improvvisata per celebrare  la fine del lungo conflitto armato. Ogni sera, dopo la discussione, la manifestazione si trasforna in un evento musicale corale che ha coinvolto lo stesso comandante delle Farc, Timochenko. Rodrigo Londoño è salito sul palco e ha ballato al ritmo di Los Rebeldes del Sur, una band composta da guerriglieri, riporta Efe. La Conferenza nazionale è il più alto momento decisionale delle Farc, riporta El Correo del Orinoco, «i cui risultati vengono generati in base al principio del centralismo democratico che disciplina l’attività politica e militare».

L’evento si è svolto dal 17 al 23 settembre nel Llanos del Yari, comune di San Vicente del Caguan; vi hanno partecipato circa 200 delegati di cui 29 membri del comitato centrale contato più i membri delle varie strutture a livello nazionale.