La Turchia è pronta ad intervenire in Siria se il Pkk lancerà i suoi attacchi dal territorio siriano

37

Il primo ministro Erdogan ha annunciato che il suo Paese è pronto a rappresaglie militari nel territorio siriano nel caso  in cui il Pkk, facesse partire attacchi contro la Turchia dalla regione curda della Siria, seguendo l modulo già usato per l’Iraq.

L’idea di creare uno Stato curdo, la regione del Kurdistan è spartita tra Siria, Turchia e Iraq, è tornata prepotentemente sulla scena con la crisi del regime di Assad, destabilizzerebbe la parte di Kurdistan turco abitata dal oltre 12 milioni di abitanti di questa etnia. Le dichiarazioni di Erdogasn sono state seguite da una riunione durata 5 ore tra erdogan, il ministro degli Esteri Davutoglu e il capo dell’intelligence turca, Fidan.