La Svizzera blocca la vendita di armi agli Emirati

33

La Svizzera ha annunciato di voler bloccare le esportazioni di armi dopo che una serie di granate svizzere destinate agli Emirati arabi uniti è stato ritrovato in Siria.

La Svizzera aveva bloccato le esportazioni verso Damasco nel 1998. 

A quanto pare gli ordigni ritrovati facevano parte di un carico di 225.162 granate inviate agli Eau nel 2003. Il governo svizzero ha iniziato le procedure per ritirare tutte le licenze di vendita e ha annunciato ulteriori indagini.

Il governo degli Emirati non ha commentato gli eventi.