La crisi dei mutui colpisce l’Olanda

25

La crisi nell’eurozona inizia a colpire anche i Paesi Bassi.

Il falco fiscale olandese sta affrontando un serio problema legato alla crisi globale: l mancato pagamento dei mutui.  Gli olandesi, che per legge possono “impegnare” fno a 12 volte il loro reddito per acquistare casa, sono sul filo del rasoio. Secondo Ing, il prossimo anno il debito eccederà l valore del prestito. IL debito collettivo olandese per i mutui è salito da 140 miliardi di euro nel 1995 a 640 miliardi di euro nel 2011, cioè dal 46% del Pil al 105% del Prodotto interno lordo. Oltre a ciò la Anca centrale olandese prevede per l 2013 il tasso di crescita più basso dalla Seconda guerra mondiale. Se i prezzi delle case cadranno di un altro 10% la previsione dela banca centrale mette a rischio l 30 per cento di tutti i mutui che non saranno più coperti dal valore degli immobili.