Scende la spesa pubblica in Kuwait

50

KUWAIT – Kuwait City. 24/01/14. Il Kuwait prevede di aumentare la propria spesa di bilancio del 3,2 per cento il prossimo anno fiscale, molto meno rispetto a quello dello scorso anno fiscale.

A dare la notizia l’Arabia Business citando come fonte il cabinet del paese del Golfo. E ancora, fanno sapere dal governo, il prossimo anno la crescita sarà molto inferiore rispetto agli anni scorsi che era a due cifre.

Il principale produttore di petrolio prevede di spendere KD21.86 miliardi di dinari (77,3 miliardi dollari) nel suo progetto di bilancio per l’anno fiscale a partire da aprile, piano 2013/14, dai KD681.9 milioni dello scorso anno fiscale.
Cifra ben al di sotto della spesa media annua del 19,2 per cento negli ultimi dieci anni fino al 2012 /13, secondo i calcoli della Reuters sulla base di dati ufficiali .
Il piano, che ha ancora bisogno dell’approvazione del Parlamento, mette in luce come il Kuwait sta seguendo la politica economica-fiscale degli altri stati del Golfo più prudente, dopo gli avvertimenti da parte del Fondo Monetario Internazionale e altri organismi economici internazionali, secondo cui i governi regionali potrebbero cadere in deficit nel giro di pochi anni se non controllano la spesa.

Il mese scorso, l’Arabia Saudita ha dichiarato che il bilancio 2014 vedrà diminuire gli investimenti nella spesa pubblica, il taglio più alto dell’ultimo decennio, mentre all’inizio di questo mese l’Oman ha pubblicato un piano di bilancio 2014 che rallenterà la spesa bruscamente.
Le entrate dello Stato del Kuwait sono proiettati a KD20.07 miliardi il prossimo anno fiscale, un calcolo effettuato dagli analisti della Reuters basato sui dati ufficiali.
Il piano di bilancio si basa su un prezzo del petrolio di 75 dollari al barile. I proventi dal petrolio sono previsti a 18,81 miliardi di dinari, o 94 per cento del totale, dice la nota.
Dal momento che i prezzi globali del petrolio attualmente sono a $ 108, e il Kuwait normalmente spende meno di quanto prevede, a causa di frizioni tra il Governo ed il Parlamento che i regimi di investimento lenti, il governo sembra destinato a postare un altro surplus di bilancio ampio prossimo anno fiscale.
La spesa per investimenti il prossimo anno fiscale è stimata al KD2.91 miliardi di euro, pari al 13,4 per cento del totale. Le sovvenzioni costerebbe allo stato KD5.11 miliardi di euro, il 6,1 per cento in più rispetto al piano dell’anno in corso.
Il governo sta conducendo una revisione sensibile dei sussidi con un comitato che dovrebbe riferire le sue raccomandazioni di quest’anno. Il nuovo ministro delle finanze ha detto che i sussidi saranno ridotti in alcuni casi, ma non eliminati del tutto.