Kirghizistan, aumenta l’mport

52

KIRGHIZISTAN – Biškek. 03/11/13. Le esportazioni del Kirghizistan ammontano 919,1 milioni dollari tra gennaio e agosto 2013 esteso risultato dello scorso anno. Con uno stallo importante nel settore tessile, aumenta l’import. 

A darne notizia il servizio stampa del governo della repubblica. La riduzione dei prodotti tessili per il mercato estero è scesa di 1,5 volte e ha causato una diminuzione del volume delle esportazioni, l’unico settore escluso quello dell’esportazione di ora aumentata dello 0,6 per cento rispetto a gennaio-agosto 2012.

L’importazione di materie prime pari è stata pari a 3.720,4 milioni di euro nel periodo gennaio-agosto 2013 e aumentato del 13 per cento rispetto allo stesso periodo del 2012. La crescita delle consegne di importazione è fornita attraverso l’importazione di prodotti chimici e affini, macchine, attrezzature e macchinari, prodotti minerali, così come i prodotti tessili e tessile.