Dimissionato governo kirghizo

50

KIRGHIZISTAN – Bishkek. 19/03/14. L’agenzia di stampa Aki ha battuto la notizia che il presidente del Kirghizistan, Almazbek Atambayev, oggi ha ricevuto il Capo dell’Amministrazione Presidenziale della Repubblica del Kirghizistan, Daniyar Narymbaev che ha trasmesso la lettera ufficiale al leader della coalizione di maggioranza parlamentare “Yrys aldy Yntymak” Kulov per la perdita del suo status maggioranza parlamentare.

La coalizione di maggioranza parlamentare “Yrys aldy Yntymak” ha cessato le sue attività in connessione con l’uscita dell’alleato del “Ata Meken”.
Il presidente Almazbek Atambayev in conformità con la Costituzione e la legge costituzionale “Sul governo della Repubblica del Kirghizistan”, ha firmato un decreto sulle dimissioni del governo.
In conformità con il decreto, il governo formato tra il partito socialdemocratico, “Ar” e “Ata Meken” Jogorku Kenesh, il 3 settembre 2012, si intende dimissionato.
Secondo il decreto, la persona che occupa la posizione di primo ministro, primo vice primo ministro, vice primi ministri, membri del governo, così come capi dei dipartimenti amministrativi della Repubblica del Kirghizistan continueranno a restare in carica fino alla formazione di un nuovo governo.