Meno liquidità nel sistema Kirghizistan

44

KIRGHIZISTAN – Biskek. 15/02/14. La Banca Nazionale della Repubblica del Kirghizistan, il 17 febbraio metterà a punto un nuovo strumento di politica monetaria i depositi “overnight”. Fonte Tazabek.

Questo strumento consente alle banche commerciali di collocare fondi in deposito nella Banca nazionale per la notte con una certa percentuale. Fonte ufficio stampa della Banca Nazionale. Il comitato monetario della Banca Nazionale della Repubblica del Kirghizistan, il 13 febbraio ha deciso di fissare il tasso di deposito “overnight” al 1,0%. L’introduzione del nuovo strumento è volto a rafforzare il canale di trasmissione percentuale che opera dalla politica monetaria sull’economia reale. L’obiettivo della politica monetaria rimane lo stesso, ovvero raggiungere e mantenere la stabilità dei prezzi.
«Questo strumento darà un incentivo alle banche commerciali di riconsiderare la sua politica di buoni fruttiferi, depositi e conti correnti, e successivamente aumentare il flusso di denaro nel sistema bancario, riducendo la componente in contanti» si legge nel comunicato.