Kiev esporterà gas

43

di Anna Lotti  UCRAINA – Kiev 19/10/2016. Il ministro ucraino dello sviluppo regionale Gennady Zubko ha detto che Kiev può passare dall’importare alle esportare gas. Zubko ha fatto simili dichiarazioni il 18 ottobre secondo Ukrinform.

Così Zubko, infatti, ha annunciato la creazione di un fondo per l’efficienza energetica, che lavorerà per ridurre il consumo di carburante: «Il fondo di efficienza energetica, a nostro avviso, può essere attivo dal 1 Aprile, 2017 (…) Il potenziale di riduzione dei consumi di gas è di 11,4 miliardi di metri cubi.

Possiamo passare dalle importazioni di gas all’esportazione di gas» ha detto il ministro. Il 15 ottobre, il ministro dell’Energia russo Alexander Novak aveva detto, riporta Lenta.ru, che l’Ucraina potrebbe non ricevere abbastanza gas per il normale passaggio durante il periodo invernale.

Novak ha sottolineato la dirigenza ucraina potrebbe essere tentata di usare il carburante che passa attraverso il paese in transito, e che Mosca avrebbe vigilato. Nel dicembre del 2015, l’allora premier Arseniy Yatsenyuk, aveva detto che in 10 anni il paese avrebbe iniziato a esportare gas.