Tensioni Taiwan – Kenya

11

TAIWAN – Taipei 12/04/2016. Taiwan ha accusato la Cina di aver preso otto dei suoi cittadini, assolti per crimini commessi in Kenya, il 11 aprile.

Il procuratore generale keniota aveva detto lo scorso gennaio di star studiano la richiesta di estradizione prestata da Pechino per 76 cinesi accusati di crimini informatici in Kenya per processarli in patria. Taiwan ha sempre detto che alcune di queste persone provenivano in realtà da Taiwan e che 23 dei suoi abitanti era stato assolto in precedenza da un tribunale keniota che aveva dato 21 giorni di tempo per lasciare il paese. Tuttavia la Cina avrebbe messo sotto pressione la polizia del Kenya per mettere otto dei cittadini di Taiwan su un jet cinese diretto in Cina il 8 aprile, ha denunciato il ministero degli Esteri di Taiwan che ne ha chiesto la restituzione immediata. Solo 22 Stati riconoscono Taiwan che aveva inviato in Kenya i funzionari dal suo ufficio di rappresentanza in Sud Africa per affrontare il caso.