Permesso in Kenya il hijab a scuola

16

KENYA – Nairobi 12/09/2016 Un tribunale keniota ha permesso agli studenti delle scuole pubbliche di indossare il velo islamico come parte della loro divise scolastiche, al fine di rispettare i diritti costituzionali dei minori.

«È stato fondamentale per gli educatori abbracciare i valori e i principi di dignità, diversità e non discriminazione«, ha detto la corte, ripresa dal quotidiano keniano The Star. Con questa sentenza, i giudici hanno annullato la decisione di una scuola finanziata dalla Chiesa nella contea di Isiolo, nel Kenya centrale, di vietare l’uso del velo come parte della divisa scolastica. Nelle parole della corte, la misura presa dalla scuola «vieta e impedisce loro di manifestare la propria religione attraverso la pratica e l’osservanza di indossare il hijab». In Kenya, il 33 per cento della popolazione è cattolica, mentre il resto è suddiviso tra 45 per cento protestanti, il 10 per cento musulmani e altre minoranze religiose.