Eurobond targati Kazahstan

48

KAZAKHSTAN – Astana. 10/11/14. KazMunaiGas (KMG), la più grande compagnia petrolifera e del gas del Kazakistan, il 7 novembre ha dato vita a una doppia tranche 1,5 miliardi dollari di emissione di eurobond con una resa finale di 4,95 per cento per 500 milioni di dollari per gli eurobond a10,5 anni, e 6.10 per cento per 1 miliardo di dollari tranche di eurobond a 30 anni.

«Il regolamento S / Rule 144 per l’obbligazionario a 10,5 anni comporta un tasso cedolare 4,875 per cento annuo, con tranche a 30 anni pagando un tasso cedolare 6,000 per cento annuo» A darne notizia un messaggio del servizio stampa KMG oggi. L’offerta è valutato BBB (Fitch), Baa3 (Moody) e BBB- (Standard & Poors), secondo il messaggio. Citigroup Global Markets Limited, Credit Suisse Securities (Europe) Limited, Deutsche Bank AG (Londra) e UBS AG (Londra) hanno agito in qualità di joint bookrunner e joint lead manager. La Skybridge Invest JSC e Kazkommerts Titoli JSC hanno agito come bookrunner e lead manager per il Kazakistan. Questa offerta obbligazionario rappresenta la più grande offerta di eurobond aziendali in CSI nel 2014. In seguito a sessioni roadshow a Londra, Monaco di Baviera, Boston, New York e Los Angeles, il KMG ha ricevuto ordini da oltre 300 investitori istituzionali.
«Siamo molto lieti di aver completato questa operazione Eurobond nelle attuali condizioni di mercato volatile» ha detto Ardak Kassymbek, Amministratore Delegato per l’Economia e delle Finanze KMG, commentando l’emissione di obbligazioni. «Il prestito obbligazionario ci aiuterà a ottimizzare il nostro costo medio della raccolta e del profilo del debito. Vorrei ringraziare i miei colleghi e con i consulenti e congratularmi per il completamento della transazione» Kassymbek aggiunto.