Astana interessata alle rinnovabili di San José

53

KAZAKHSTAN – Astana 24/10/2015. Il ministro degli Esteri kazako Erlan Idrissov durante un incontro con il suo omologo del Costa Rica, Manuel Gonzalez Sanz, ha detto che «il Kazakhstan è interessato alle esperienze del Costa Rica con le energie rinnovabili».

«Il Kazakhstan intende conoscere le esperienze di Costa Rica nel settore delle energie rinnovabili, in particolare il processo di transizione da fonti convenzionali a quelle rinnovabili (…) In Costa Rica, il 90 per cento dell’energia elettrica proviene da fonti rinnovabili. Lo scorso anno, tale livello è stato raggiunto utilizzando l’energia geotermica», ha detto il ministro degli Esteri kazako dopo l’incontro con Gonzalez, alla sua prima visita nel paese euroasiatico. Kazakhstan e Costa Rica stanno discutendo l’eliminazione della necessità di visti tra i due paesi, per fornire nuove opportunità di sviluppo turistico e di business: «L’accordo con il Costa Rica contribuirà alla crescita del turismo», ha detto Idrissov che ha preso atto della creazione di zone economiche in Costa Rica con un trattamento fiscale favorevole e tese allo sviluppo di business. «Se firmiamo un accordo in tal senso, si darà un importante impulso allo sviluppo del commercio bilaterale» ha dichiarato il ministro degli Esteri kazako. Gonzalez Sanz ha detto che l’eliminazione dei visti permetterebbe ai kazaki di scoprire un paese dinamico: «Abbiamo qualcosa da offrire Kazakhstan nei settori del commercio e dello sviluppo economico».