KAZAKHSTAN. Un altro giornalista lascia Astana

70

di Maddalena Ingroia KAZAKHSTAN – Astana 30/12/2016. Il direttore di Radiotochka.kz, sito kazako di notizie, il 26 dicembre su Facebook, ha annunciato di aver lasciato il paese per timore di essere perseguito penalmente.
Bekzhan Idrisov, ha fatto questa dichiarazione dopo che il direttore di Central Asia Monitor, Bigeldy Gabdullin, è stato arrestato dalle autorità a metà novembre con l’accusa di frode. «Ho lasciato il Kazakistan. Non per sempre è la mia speranza. Voglio spiegare questo ai miei colleghi di Radiotochka.kz. So che sono scomparso improvvisamente e in un momento inopportuno per voi. Ma si sa non c’è tempo conveniente per queste cose. O io finisco in galera accanto a Gabdullin o fornisco le prove contro di lui», ha scritto Idrisov.
Idrisov ha affermato che una sezione sul suo sito, basata su fonti aperte, pubblica le denunce dei redditi e le proprietà di funzionari governativi, imprenditori e altri personaggi pubblici.
Idrisov ha rifiutato di rivelare dove si trovi attualmente per problemi di sicurezza e ha detto che le sue fonti gli hanno comunicato che è stato messo su una lista di ricercati.