Diminuiti gli interventi centrali sul tenge

18

KAZAKHSTAN – Astana 24/06/2016. La quota di interventi della Banca nazionale kazaka nel mercato dei cambi del paese è diminuito del 29,1 per cento a maggio 2016. 

Gli interventi, riporta Azernews, della Banca sotto forma di acquisti di valuta sono stati pari a 728,3 milioni di dollari rispetto agli 830,9 milioni di aprile 2016. La decisione della Banca per condurre interventi sul mercato valutario ha lo scopo di stabilizzare la situazione sul mercato valutario nazionale. Il valore del tenge kazako è iniziato a declinare ad agosto 2015 e il tasso di cambio è sceso della metà nei confronti del dollaro americano per sei mesi. Nel gennaio 2016 la moneta ha registrato il suo livello più basso: 383,91 tengo nei confronti del dollaro.