KAZAKHSTAN. La moda islamica di Astana

69

di Anna Lotti KAZAKHSTAN – Astana 15/01/2017. Ulzhan Turabayevava ha deciso sei anni fa di darsi alla moda e al design, riporta Astana Times. Turabayevava ha scelto di sviluppare la mod islamica e ha già presentato la sua prima collezione.
Il suo marchio è Imani e sta sviluppandosi in maniera graduale e continua; Iman significa “fede” e recentemente la giovane stilista kazaka ha aperto una linea di abbigliamento islamico in Russia con lo stesso nome.
I capi possono essere ordinato tramite Instagram e sono già attivi due showroom nella capitale del paese. I prezzi attualmente partono da 35mila tenge, pari a 104 dollari. Si tratta di abiti in stile islamico, prodotti con tessuti realizzati nel paese. Turabayeva sta progettando di ridurre i suoi prezzi per la nuova collezione rivolgendosi ad un pubblico più vasto e di lanciare il proprio atelier.