Astana, accordi bilaterali in primo piano

67

KAZAKHSTAN – Astana. 24/02/14. La Commissione per la politica economica, l’innovazione, l’imprenditorialità e sviluppo del Kazakhstan ha analizzato i provvedimenti: «Sulla ratifica del protocollo che modifica l’accordo tra il governo della Repubblica del Kazakistan e il governo della Federazione russa sul commercio e la cooperazione economica nel settore di petrolio e prodotti petroliferi in Kazakistan 9 dicembre 2010», e ancora, «Sulla ratifica della Convenzione per l’unificazione di alcune norme relative al trasporto aereo internazionale» e a seguire «L’introduzione di modifiche e integrazioni a taluni atti legislativi della Repubblica del Kazakistan monopoli naturali e i mercati regolamentati».

Posticipata invece al 26 febbraio, durante la riunione dell’Ufficio di presidenza, l’analisi del progetto di legge: «Sulla ratifica dell’accordo tra il governo della Repubblica del Kazakistan e il Governo della Repubblica di Macedonia per evitare le doppie imposizioni e prevenire le evasioni fiscali in materia di imposte sul reddito»; «Ratifica della convenzione di sovvenzione (Energy Efficiency Project) tra la Repubblica del Kazakistan e la Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo»; «Sulla ratifica dell’accordo sulla protezione delle informazioni riservate e la responsabilità per la sua divulgazione nell’attuazione della Commissione economica eurasiatica per l’autorità di controllare il rispetto delle norme uniformi in materia di concorrenza» e «l’introduzione di modifiche e integrazioni a taluni atti legislativi della Repubblica del Kazakistan di ottimizzazione e automatizzazione dei servizi pubblici in materia di protezione sociale e lavoro». Fonte Today.kz