Asta per il sottosuolo kazako

8

KAZAKHSTAN – Astana 26/11/2015. Il ministero per gli Investimenti e lo Sviluppo del Kazakhstan terrà, a dicembre, una terza gara d’appalto per i diritti di sfruttamento del sottosuolo, indicendo per la prima volta un’asta, ha detto il ministero.

In totale, all’asta saranno messe 100 aree di sottosuolo, di cui 27 per l’estrazione e 73c per le prospezioni. In particolare, all’asta andranno 46 aree aurifere e contenenti minerali auriferi, due, con cobalto e cromo, una con titanio, tre, manganese e ferro, 10, materie prime non metalliche, 10, per elementi delle terre rare, una di bauxite e due per i diamanti, quattro, per le acque sotterranee, due, per le gemme. L’accettazione delle domande di partecipazione all’asta si è conclusa il primo di ottobre; sono state ammesse 190 società.