Rimpasto di governo in Kazakhstan

33

KAZAKHSTAN – Astana. 07/11/13. Cambio dei vertici in Kazakhstan dopo le critiche alla gestione amministrativa da parte dei media nei gironi scorsi, critici soprattutto verso alcuni viceministri.

Jamishev Bolat, che è stato ministro delle Finanze del Kazakhstan, è stato nominato con decreto presidenziale Ministro per lo Sviluppo Regionale. Bahytzhan Sagintayev è stato sollevato dalla carica di ministro per lo sviluppo regionale, ma ha mantenuto la sua posizione come primo vice primo ministro del Kazakistan.

Segretario del Tesoro è stato nominato Sultanov Bakhit, ex vice capo dell’amministrazione presidenziale del Kazakhstan. In precedenza in una sessione di governo l’11 ottobre il lavoro del governo ha criticato il presidente del paese, Nursultan Nazarbayev. Nei giorni scorsi, i media di stato ha pubblicato un sacco di materiale critico verso il governo. Lo stesso primo ministro Serik Akhmetov ha criticato il lavoro di un certo numero di ministeri, rimproverato alcuni vice ministri.