Kaijō Jieitai vs Corea del Nord

47

GIAPPONE – Tokyo. Il governo giapponese ha iniziato  il dispiegamento di navi da guerra nella previsione del lancio di razzi dalla Corea del Nord.

Secondo l’agenzia di stampa Kyodo, Il Giappone ha posizionato tre naviper la difesa aerea, di classe Aegis,il Kongo, il Myoko e il Chokai, nelle acque territoriali giapponesi, per intercettare eventuali missili che potrebbero minacciare il territorio giapponese.

Sistemi missilistici patriot (PAC-3) sono stati dispiegati nell’isola di Miyako, nel distretto di Okinawa. La Difesa giapponese ha detto che prevede di posizionare il sistema intercettore PAC-3 a Naha e Nanjo sull’isola di Okinawa, sulle isole di Ishigaki e Miyako.

Ufficialmente, l’esercito giapponese mantiene in stato di allerta i suoi sistemi di difesa aerea non per abbattere l’eventuale razzo coreano, ma per proteggere il territorio nazionale nel caso in cui si delineasse una minaccia.

La Corea del Nord ha fatto sapere che avrebbe lanciato un razzo tra 10 e 22 e il dicembre.

La Corea del Nord sostiene, infatti, che vuole mettere in orbita dei satelliti per scopi pacifici, mentre la comunità internazionale sospetta che il lancio potrebbe essere una copertura per un programma di sviluppo di un missile balistico intercontinentale.