Azienda italiana vince appalto miliardario in Oman

75

OMAN – Muscat. 09/01/15. La società di ingegneria italiana, Sering International, ha detto che la sua filiale Oman è stata nominato consulente per il design per il progetto di riqualificazione Muttrah valore del progetto: 1,24 miliardi dollari.

L’azienda ha il compito di riqualificare il Muttrah Souq, che è il cuore di Muscat ed ancora una destinazione turistica importante, in cui sarà ospitato il nuovo terminal da crociera. Tra i compiti della Sering, la riqualificazione del più ampio quartiere di Muttrah, Construction Week Online, fonte il quotidiano Observer dell’Oman. I progetti sono al vaglio del comune di Muscat, che dovrà approvare i disegni.
Il lavoro è finalizzato a modernizzare molte delle strutture della zona, compresi i servizi idrici e fognari, pur mantenendo il suo aspetto. Idee per la riqualificazione del territorio sono state avviate circa cinque anni fa, quando è diventato evidente che le strade strette della zona e i vecchi edifici hanno problemi con l’approvvigionamento idrico.