ISIS sconfina negli USA

14

STATI UNITI D’AMERICA – Washington 09/10/2014. Terroristi islamici sono entrati negli Stati Uniti attraverso il confine messicano.

Riporta la notizia la rivista statunitense Judicial Watch (JW) che cita fonti della Homeland Security, l’8 ottobre. Quattro sono stati fermati nelle ultime 36 ore dalle autorità federali. JW riporta le parole di un membro del Congresso Usa, Duncan Hunter, ex Maggiore dei Marine e membro del Comitato delle Forze Armate del Congresso, ha dichiarato che almeno dieci combattenti ISIS sono stati catturati mentre passavano il confine messicano col Texas dalla US Customs and Border Protection (CBP), agenzia della Homeland Security. La rivista indica come obiettivo Fort Bliss è un obiettivo, installazione militare Usa.