Tikrit, non solo guerra sul terreno

57

IRAQ – Tkrit. 05/03/15. Ancora una volta versioni contrastanti tra i media pro IRAQ e i social media pro ISIS. Mentre le tv irachene sostengono che l’esercito iracheno aiutato dalle milizie straniere e dai bombardamenti degli alleati avanzano e riconquistano villaggi a Tikrit.

ISIS sostiene il contrario. On line da un giorno circa per mano del’ “Ufficio informazioni dello stato di Salah al-Din” dell’organizzazione dello Stato islamico, è stato postato un video dal titolo:  “riassetto costantemente Mujahideen”. Il video secondo ISIS è girato nella città di Tikrit (160 km a nord di Baghdad), si vedono combattenti di ISIS che portano armi diverse, e si attesterebbe in diverse zone della città Tikrit. Al contrario i media di Stato ha annunciato il pieno controllo sulla città da parte dell’esercito iracheno.  La versione con display più organi detto sarebbe appartenuto a combattenti appartenenti all’esercito iracheno, e PDF folla “sciita”, accompagnato con una mostra il numero delle carte di identità che sembrano appartenere ai membri dell’esercito iracheno.  L’esercito iracheno ha iniziato lunedì un’operazione militare per ripristinare la sovranità irachena a Tikrit zone circostanti, nel più grande attacco contro ISIS per il controllo su vaste aree della provincia di Salahuddin in mano di ISIS dal giugno scorso.