Arresti a Khatlon per reclutamento

31

TAJIKISTAN -Qurghon Teppa. 18/04/15. I giovani residenti del distretto Shahritous nella provincia Khatlon sono stati invitati ad andare nello Stato Islamico.

Una fonte ufficiale dell’amministrazione Shahritous dice che un residente Shahritous, Husein Odinamahmadov, noto anche come Qori Husein, è stato arrestato a Mosca il mese scorso con l’accusa di reclutamento di giovani tagiki allo Stato Islamico (IS) gruppo terroristico. Odinamahmadov è già stato estradato in Tagikistan ed è attualmente detenuto in un centro di detenzione in Qurghon Teppa, la capitale della provincia Khatlon, ha detto la fonte. Ha riferito che ha reclutato tre cittadini tagiki e li ha mandati in Turchia per un ulteriore invio in guerra in Siria. Rappresentante delle autorità di contrasto Khatlon confermato le informazioni in merito all’arresto di Husein Odinamahmadov. Il procedimento penale è stato avviato contro Odinamahmadov e l’indagine preliminare è stata effettuata dal Comitato di Stato per la sicurezza nazionale (SCNS) s ‘ufficio in Khatlon.