Oltre il 50% della Siria a ISIS

44

REGNO UNITO – Londra 21/05/2015. Lo Stato Islamico controlla oltre il 50 per cento della Siria ed è ora presente in 10 province del paese su 14.

Sono questi i dati pubblicati dall’Osservatorio siriano per i diritti umani il 21 maggio. I dati sono stati pubblicati dopo che Daesh ha preso il pieno controllo della città di Palmira, compreso il sito archeologico romano, patrimonio mondiale dell’umanità. «Daesh controlla più di 95mila chilometri quadrati in Siria ed è presente nelle province di Homs, al-Raqqa, Deir Ezzor, al-Hasakah, Hama, Aleppo, Damasco, Rif Dimashq, Daraa e al-Suwaydaa» ha detto l’Osservatorio che aggiunge anche i dati sul controllo dei giacimenti di gas e petrolio: Daesh controlla anche la maggior parte dei giacimenti di gas e petrolio in Siria.