Da campione di Thai Boxe a militante di ISIS

10

GERMANIA- Winterthur. 09/06/15. Valdet Gashi due volte campione del mondo di Thai Boxe ha lasciato la Germania per unirsi allo Stato Islamico con altri tre amici: Sandro *, VL ** (16) e sua sorella EL ** (15), e il 20-year-old Muhamad Ibn al-Kurdi, tutti attualmente sono in Siria al fianco dello Stato Islamico. Fonte http://www.20min.ch/

I tre amici praticavano tutti lo stesso sport. Gashi aveva fondato qualche mese fa uno speciale gruppo di formazione in un dojo a Winterthur, la MMA Sunna secondo questa disciplina, per soli uomini, l’allenamento doveva avvenire secondo le regole dell’Islam. Nessuno ha ben chiaro come sia avvenuto l’arruolamento, dalla moschea locale negano coinvolgimenti. Il giovane è partito ai primi di gennaio lasciando in Germania moglie e due figli, a tutti aveva detto che sarebbe andato in Thailandia per motivi sportivi poi ha rivelato a metà maggio di trovarsi in Siria. In una conversazione telefonica di novanta minuti con la “Rundschau” Gashi ha chiarito che è partito per lo Stato Islamico dopo averne interiorizzato i principi. Cero ha dichiarato nei novanta minuti di intervista: avrei voluto tenere i miei figli in braccio, dice: «Ma se faccio bene, mentre muoio, sarò comunque felice». Il suo compito è di pattugliare le rive dell’Eufrate a Membij.