Isis avanza nel nord di Aleppo

10

SIRIA – Aleppo. 27/08/15. Continuano gli scontri nel governatorato di Aleppo.  A nord in modo particolare da oramai tre settimane c’è una sorta i tutti contro tutti.

Oggi IS dice di aver conquistato due villaggi che ora issano la bandiera nera si tratta di Herbel e Sndf. La conquista dei due villaggi fa parte di un’operazione più ampia che oggi registra un attacco di Isis a Mare sempre in Siria. Per portate avanti la presa della città ISIS ha utilizzato un “martire” ovvero un suicida dentro un’auto imbottita di esplosivo. ISIS circonda la città da oltre un mese ed ora vuole prendere il centro. Nell’esplosione, si legge sulle testate locali hanno perso la vitabmolti dei civili feriti, per lo più donne e bambini, e sono tate distrutte sei case completamente. Secondo fonti dell’Anatolia, vi sarebbero stati «all’alba del violenti scontri alla periferia di Marè». «Le stesse fonti hanno aggiunto che dopo l’esplosione i combattenti di ISIS sono entrati in città scontrandosi con un gruppo di ribelli. Gli scontri sono ancora in corso. Marè è di importanza strategica per l’opposizione siriana, perché dalla città potrebbe in friggere duri colpi a ISIS. Secondo fonti locali che citano i ribelli, ISIS la scorsa settimana avrebbe ucciso numerosi combattenti ribelli usando i gas.