Sinai: fonti non ufficiali parlano di 100 morti

5

EGITTO- Sinai. 01/07/15. Cinque gli attentati in Sinai, simultanei, che hanno portato alla morte, fonte non ufficiale, di 100 uomini tra personale dell’esercito e membri di IS. Lo Stato Isalmico via social festaggia il “successo dell’acccaduto”.

Gli attentati sarebbero avvenuti ai posti blocco o in punti di frontiera tra El Arish a Rafah. Attualmente ci sarebbero F16 in appoggio alle forze armate egiziane, appoggiate via terra anche da forze dell’esercito israeliano. Gli scontri sarebbero ancora in corso.