Più petrolio dall’Iraq

12

IRAQ – Baghdad 02/05/2015. Il ministero del Petrolio iracheno ha annunciato che le esportazioni di petrolio del paese sono salite a 3,08 milioni di barili al giorno ad aprile 2015 contro i 2,98 milioni di barili registrati a marzo.

Secondo l’agenzia shafaaq.com, è il più alto livello di esportazioni da decenni, da quando l’industria del petrolio irachena ha cominciato a perdere capacità all’inizio degli anni Ottanta del secolo scorso a causa delle guerre e dell’embargo imposto al paese. Assem Jihad, portavoce del ministero, dalle colonne dell’agenzia, ha sottolineato che il volume delle esportazioni ha raggiunto complessivamente i 92,8 milioni di barili; aggiungendo che le entrate derivanti dalle esportazioni sono arrivate a 4,8 miliardi di dollari (51,7 dollari al barile), e ha aggiunto che la media giornaliera per l’esportazione si era attestata a 3,08 milioni di barili.