DAESH giustizia i “bestemmiatori” ragazzini

43

IRAQ – Mosul 16/02/2016. Nuovi orrori giungono da Mosul sotto il Califfato.

Account twitter postano notizie sulla esecuzione di tre ragazzini, rei di aver bestemmiato contro Dio. La punizione per chi compie questo peccato è la decapitazione.