Il concorso coranico di DAESH

44

STATO ISLAMICO – Raqqa 15/02/2016. L’ufficio per il Patrocinio e le moschee dello Stato Islamico ha indetto il concorso di memorizzazione del Corano.

Il concorso chiamato “La prima casa dell’Islam” ha interessato tutte le città controllate dallo Stato islamico in Iraq. I partecipanti sono stati divisi in quattro livelli, cui si accedeva attraverso una sorta di eliminatorie regionali da cui sono stati selezionati i primi tre di ogni stato. Finali del concorso a Mosul, dove sono stati annunciati i cinque vincitori ogni livello. I premi vanno da 10mila dollari al primo a circa un migliaio di dollari per gli ultimi arrivati. Il concorso, ricorda l’agenzia A’Maq, si è tenuto sotto gli auspici e la guida dello sceicco Abu Bakr al-Baghdadi, emiro dello Stato islamico.