Attentato in moschea a Baghdad

37

IRAQ – Baghdad 27/02/2016. Almeno 12 persone sono state uccise in un doppio attentato suicida che ha preso di mira una moschea frequentata da fedeli sciiti nel nord-ovest della capitale irachena.

I due si sono fatti esplodere in tempi diversi davanti alla moschea sciita Hussayniyya al Rasul al-Azam nel quartiere Shuala di Baghdad causando al morte di almeno 12 persone e il ferimento di altre 20. Il primo attentatore suicida si è fatto esplodere tra i fedeli mentre uscivano; la seconda esplosione ha preso di mira le forze di polizia intervenute. Fonti mediche hanno confermato il bilancio delle vittime, di cui 4 erano membri delle forze di sicurezza.