IRAQ. Al Shishani è vivo nei cuori dei miliziani ISIS

83

Epica ed elettronica nella rete social di ISIS. Sono uscite nella rete le “estensioni” per scaricare e installare il sito web A’maq su Firefox e su Chrome, per accontentare tutti i tipi di utenti. Mentre fioriscono come la gramigna gli account dedicati ai lupi solitari in tutte le lingue dello Sham, in modo particolare in russo e in inglese. Le notizie postate negli account dei lupi solitari sono sempre le stesse, per esempio in quelli russi compare il video tutorial di come fabbricare le cinture esplosive.

La differenza tra quelli russi e quelli in lingua inglese sono i commenti: in quelli russi non ci sono. Il social di ISIS a sostegno dei combattenti in Israele ha riportato in slide tutto il discorso del portavoce di ISIS Abu Hasan al Mujajir. In tutte le parti dello Sham si decide di tradurre il materiale o diffondere le notizie a seconda della “maturità” del suo pubblico.

Per esempio c’è stato un appello accorato da Sumatra per aver ancora informazioni ISIS dal Team Media Banjarmasin: non tanto quelle di cronaca, ma quelle “istituzionali, di fondazione dello Stato”. Ritornano infine i canali dedicati ai reclutatori, sono canali sentinella che devono osservare la pancia della social sfera ISIS per “selezionare” i migliori e farli diventare attivi in rete. Infine, non sono mancati gli slogan ISIS, dedicati allo “Stato”, a chi “muore” per amore di Allah e soprattutto discorsi in cui si spiega che nel lungo periodo il Califfato vincerà la guerra anche se ora raccoglie delle sconfitte in battaglia.

Una infografica Moata spiega i 9 mesi di battaglia a Mosul e un video da Deir Ez Zor mostra immagini inedite di al Shishani che tutti i combattenti dicono essere vivo nel loro cuori. Il video, di ben 48 minuti, spiega la storia di Wilayat Al Khayr; amici, traditori, gruppi ribelli pro e contro ISIS. Altro video epico e di produzione Furat e illustra le operazioni Daesh nel deserto iracheno; si tratta di attacchi, riusciti, contro le postazioni irachene sull’autostrada Amman-Baghdad.

Redazione

DAESH MATRIX è il secondo volume dedicato al fenomeno dello Stato Islamico. 

È possibile acquistare il libro su Tabook.it